mercoledì 28 agosto 2019

La via del Guerriero

Gli appassionati delle arti marziali orientali sono familiari con "la Via del Guerriero", in Giapponese Budo e il meno conosciuto termine cinese Wutao, ma oggi non sono qua per parlare di qualcosa di conosciuto, bensì portarvi a conoscenza di qualcosa di nuovo:

La Via del Guerriero
su Amazon
Trattasi del mio primo romanzo, ambientato in un futuro più o meno prossimo, dove la tecnologia è avanzata talmente tanto da dividere popoli mondiali tra coloro che si sono allontanati un po' da essa per abbracciare il lato spirituale e naturalistico, quelli che hanno smesso di usarla per poi scoprire le arti antiche creando così una società basata sulla magia e quelli invece che della tecnologia non possono farne a meno.
Il protagonista di questo libro è Malky, un ragazzo cresciuto negli  Stati Uniti di Nipponia, gli stati del popolo naturalistico e spirituale, dove le arti marziali sono una grande fetta della loro vita; è lui infatti che lascia la casa per percorrere la Via del Guerriero.
Quello che il ragazzo non sa è che suo malgrado sarà un tassello importante per le sorti del futuro dell'intero pianeta.



Se l'introduzione vi ha incuriosito cliccate sull'immagine che vi porterà su Amazon dove potrete scegliere la classica versione cartacea o la più tecnologica versione eBook... non hanno ancora creato la versione magica... e voi di quale popolazione fareste parte? Spirituali, Tecnologici o Magici?